30 Novembre 2020

Play Radio

Play Your Momen

Bruce Springsteen: “Non poter suonare dal vivo il nuovo album è doloroso”

Bruce Springsteen ha condiviso la sua frustrazione riguardo al fatto di non essere stato in grado di mettere in atto un tour con il suo nuovo album, a causa della pandemia di Coronavirus. Il musicista di Thunder Road ha pubblicato il suo ventesimo album in studio, Letter to You, venerdì 23 ottobre 2020, ma ha ammesso quanto sia stato difficile non poterlo eseguire dal vivo a causa delle restrizioni imposte sui grandi raduni.

Questo è un ottimo materiale da suonare dal vivo“, ha detto a Zane Lowe“È molto doloroso non poter uscire e suonare in questo momento, perché questo è materiale che sarebbe incredibile sul palco.”

Bruce Springsteen è pronto a presentare al mondo il suo nuovo album, Letter to You, anche se non ha nascosto la sua frustrazione relativa al fatto che non potrà mostrarlo al pubblico dal vivo sul palco. Il Boss ha anche rivelato che la nuova musica recentemente prodotta assomiglia un po’ a Born to Run, hit del lontano 1975. .

Ho deciso di tornare a uno stile probabilmente più vicino. Bisogna tornare, ad esempio, a Born To Run, in cui ho dato al pianista Roy Bittan carta bianca per quanto riguarda il piano… queste nuove canzoni si adattano bene a questo tipo di arrangiamenti“. Letter to You è il primo album in studio di Springsteen con la E Street Band da High Hopes del 2014.

Il video di Letter to You:

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com