Fedez, pedinato, chiede l’intervento della polizia.

Fedez è stato inseguito dall’auto di uno sconosciuto! Il rapper nella serata del 26 novembre ha chiamato la polizia dicendo di essere inseguito da un suv mentre era di ritorno a casa. “Sono seguito da 15 minuti da uno sconosciuto a bordo di un suv Bmw“, avrebbe riferito il rapper alla polizia, che è intervenuta immediatamente!

Fedez pedinato chiede l’intervento della polizia

A contattare la polizia sarebbe stata la guardia del corpo del rapper. Le forze dell’ordine hanno prontamente intercettato l’auto dell’artista, fermando anche quella dell’uomo che lo stava seguendo. Si tratta di un ragazzo di 19 anni.

Una volta arrivati gli agenti, il rapper sarebbe sceso dall’auto e avrebbe chiesto all’uomo alla guida della vettura spiegazioni sul perché lo stesse seguendo. Il 19enne, investigatore privato che lavora per l’agenzia di famiglia, avrebbe risposto di non essere interessato a pedinare Fedez, ma di essere semplicemente sulla strada del rientro a casa. 

Fedez pedinato chiama la polizia

Fedez pedinato non denuncia il ragazzo

Stando a quanto riferito dal Corriere, l’artista e il ragazzo non si erano mai visti prima. Tuttavia, il nome del padre del suo inseguitore avrebbe riportato alla mente del rapper il nome di un investigatore che, come gli aveva confidato un amico, stava compiendo delle indagini sulle sue società all’estero.

Ad ogni modo, per il momento Fedez non avrebbe sporto denuncia. Il pedinamento ha però dato via a delle indagini da parte della polizia, che potrebbe presto interrogare lo stesso Fedez. Scrive il Corriere: “In Questura vogliono vederci chiaro e hanno avviato indagini sulle molte coincidenze di questa storia“.

Il video di Bella storia:

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com