Jovanotti telefona a un amico in ospedale e ringrazia i medici: “State facendo la storia”

Jovanotti telefona in ospedale per ringraziare tutti i medici che stanno lottando contro il Coronavirus! In un momento di grande difficoltà per il mondo intero, basta un piccolo gesto per migliorare le giornate e l’umore di chi lotta in prima linea contro il Covid. Un piccolo gesto come una telefonata di ringraziamento, per far capire al personale sanitario di tutta Italia che nessuno si sta dimenticando di loro.

Cherubini ha voluto fortemente ringraziare i medici e il personale dell’ospedale San Donato di Arezzo, che ha tra i suoi ricoverati in questi giorni anche un grande amico del cantautore, il veterinario Alberto Brandi.

L’uomo è al momento ricoverato nel reparto di pneumologia, fortunatamente in condizioni non gravi, grazie anche all’intervento tempestivo dei medici. Anche per questo Jovanotti ha voluto fortmente ringraziare chi sta lavorando per la salute del suo amico, ma in maniera simbolica anche tutti coloro che negli ospedali di tutto il mondo stanno rischiando le proprie vite per salvare quelle dei pazienti.

A condividere il video della telefonata del cantuatore in ospedale è stato lo stesso Alberto Brandi. Rivolgendosi ai genitori, Jova ha dichiarato:

State facendo la storia, veramente grazie, grazie proprio di cuore a tutta la vostra categoria. Siete straordinari, grazie“.

In tutta risposta, il personale sanitario dell’ospedale ha scelto di omaggiare l’artista scrivendo sulle proprie tute protettive alcune frasi tratte dalle sue canzoni più belle e amate. Uno scambio di omaggi, complimenti e ringraziamenti che ha mostrato ancora una volta il lato bello dell’emergenza, quella voglia di far emergere l’umana solidarietà che troppo spesso qualcuno ha messo in secondo piano.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com