30 Novembre 2020

Play Radio

Play Your Momen

Renato Zero e Gigi Proietti: un legame importante.

Un legame importante tra romanità e arte. I due grandi hanno condiviso il palco in diverse occasaioni, emozionando ed emozionandosi. Anche per questo il Re dei Sorcini ha voluto dedicargli un pensiero nel giorno del suo 80esimo compleanno e della sua improvvisa scomparsa. “Sarà dura continuare a vivere senza una spalla come la tua“, ha scritto Renato, che ha pubblicato un video di una loro esibizione insieme. E pensare che solo un paio d’anni fa nel programma Cavalli di battaglia Zero era stato in grado anche di commuovere il grande Gigi…

Qualche anno fa il cantautore romano decise di regalare un’emozione straordinaria a Proietti, dedicandogli una ‘serenata’ speciale sulle note di Che sarà dei Ricchi e Poveri. Un omaggio che portò l’attore a emozionarsi visibilmente.

Cantava l’artista romano: “Giggetto mio te fai sta seratina, con tutte le delizie che c’hai dato. Con quella tua passione hai conquistato ogni platea. Te lo meriti il successo, vita mia. Varietà varietà varietà, tutta una vita dentro non ci sta. Taglie e cuci, aggiungi e prova, suda e impara un po’ di più, caro Gigi quanta strada pure tu“.

Ascoltando le parole dell’amico cantautore, Gigi non riuscì a trattenere le lacrime e a nascondere l’emozione: “Hai raccontato vita e sentimenti, le storie e i personaggi più intriganti, stranezze e paradossi di una pazza umanità, l’hai maltrattata e amata: eccola qua. Varietà, varietà, varietà, come brilla la tua stellaamico mio, anche il cielo ti festeggia, ti ha sorriso pure Dio, il camerino è tutto il mondo tuo. Un applauso da Renato che ha imparato anche da te“. Un applauso che anche oggi si rinnova da parte di Renato e di tutto il mondo dello spettacolo italiano per un artista che ha saputo iscrivere il suo nome nell’eternità, come ricordato anche dai tanti artisti che lo hanno omaggiato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com